http La Baia di Retro Island: TRICKY TRAPS!!!
Lurido branco di pappe molli se non lo sapete avete appena attraccato nella baia di Retro Island(tm),una fetida pozza di efferati retrogramers,sempre pronti a dar via anche il loro ultimo dente d'oro per una manciata di cartucce in buono stato,o per qualche vecchia console in disuso.

Voi gettatele pure nell'immondizia che noi ce le raccattiamo tutte quante ARRR ARRR ARRR AR..COF..BLURGH..COF..SBLEARGH..SPUT!!!

venerdì 19 ottobre 2007

TRICKY TRAPS!!!

Io credo che non esista un solo individuo,che abbia vissuto in parte o interamente gli anni 80,che non si ricordi il TRICKY TRAPS!!
E' qualcosa di magico,maligno,arcano,esoterico,snervante,psichedelico,plasticoso,meccanico e chi più ne ha più ne metta,tutto in un solo gioco!
In questo blog noi parliamo per lo più di videogames,ma ho ritenuto opportuno inserirlo qui tra le nostre recensioni,perchè pur non essendo un gioco "elettronico",ma un apparecchio meccanico,è stato cmq un fantastico pezzo della nostra infanzia.

Sinceramente pensavo che non esistesse più sulla faccia della terra,e avendone dimenticato il nome,non c'era per me la più remota possibilità di riesumarlo dalla polvere della storia..
Fino a quando,un giorno,camminando con IL LUNGO per le stradacce di Porta Portese un fulmine di colore giallo folgora i miei occhi!!Non riuscivo a crederci..se ne stava lì buttato insieme ad altre cianfrusaglie su un pezzo di cartone a terra (il cartone altri non era che la bancarella di una giovane zingarella)..Era il TRICKY TRAPS,conservato benissimo,quasi perfettamente..sembrava che il tempo non avesse avuto effetto su di lui,e splendeva ancora di quel giallo vivo proprio come se fosse appena uscito dalla fabbrica..
A quel punto mi sembrava indispensabile chiedere il prezzo dell'oggetto in questione alla giovane zingarella,che prontamente si è pronunciata proponendomi un prezzo di 3 euro (aarrly??!!)
Come non concludere un affare simile?!!

Vabbè..tralasciamo questa storia e passiamo a descrivere il funzionamento di questo splendido gioco,essendone questo post la recensione:

Nulla di più semplice!Ci schiaffi una pila dentro,rotei la manopola del tempo e il meccanismo parte..a fianco della manopola del tempo cè un altro tasto "Next Ball",con il quale farete entrare in gioco una dopo l'altra le 5 palline d'acciaio.
Il terzo tasto è una specie di piccola barra spaziatrice con su scritto "Push" che servirà a far saltare la vostra pallina attraverso le piccole trappole e i congegni magnetici..missione:arrivare al GOAL!!!

Per concludere,qualche dovuta riga di questo post,per rendere omaggio ad un gioco destinato a rimanere impresso nei cuori di ognuno di noi:)
Ehhhh...magici anni 80...!

1 commento:

Anonimo ha detto...

Bellissimo il Tricky Traps, segnalo che hanno fatto l'app per iPhone e iPad che si chiama iTraps ed é identica in tutto e per tutto all'originale! Da scaricare sicuramente per gli amanti del mitico Tricky Traps!