http La Baia di Retro Island: 01/01/2009 - 02/01/2009
Lurido branco di pappe molli se non lo sapete avete appena attraccato nella baia di Retro Island(tm),una fetida pozza di efferati retrogramers,sempre pronti a dar via anche il loro ultimo dente d'oro per una manciata di cartucce in buono stato,o per qualche vecchia console in disuso.

Voi gettatele pure nell'immondizia che noi ce le raccattiamo tutte quante ARRR ARRR ARRR AR..COF..BLURGH..COF..SBLEARGH..SPUT!!!

domenica 18 gennaio 2009

Tutorial Winuae - Emulatore Commodore Amiga



Essì,come promesso eccoci qui a cercar,insieme,di configurare uno dei migliori e longevi emulatori esistenti nella scena emulativa!


Non perdiamoci in chiacchiere però,ed andiamo subito a smenettare nella densa finestra di configurazione del suddetto emulatore..


Innanzitutto,dobbiamo reperire Il programma

Lo potete prendere direttamente dal sito ufficiale del winuae

http://www.winuae.net/

NON SCARICATE VERSIONI BETA!

L'ultima versione disponibile per il momento è la 1.5.3

altrettanto importante sarà reperire i files di bios dei vari computers amiga,ovvero i Kickstart

Questi posso essere acquistati presso il sito Amiga forever

http://www.amigaforever.com/

Oppure potranno esser ILLEGALMENTE scaricati dalla rete...non sarà difficile x voi trovarli,giusto?... ;)

Una volta che li avete presi,scompattateli ed inseriteli all'interno di una cartella nel vostro computer

Ora fate partire l'emu..


Dopo un breve messaggio,vi si aprirà la schermata di configurazione..


Ora,potrete scegliere 2 strade,sulla finestra quick start potrete in automatico gestire tutti i modelli dell'amiga,in questo caso dovrete,ogni volta, caricare solo il bios(Kickstart) relativo al modello da voi scelto,e potrete iniziare a giocare..

Se volete far così,allora,dopo aver scelto il modello che più v'aggrada(ad esempio l'amiga 1200),vi basterà andare alla voce Kickstarts ed inserire il kick3.1,originariamente incluso appunto nell'amiga 1200


Dopodichè,vi basterà inserire le immagini dei dischi amiga(quelli con estensione ADF) nella sezione floppy,premere start et voilà,il gioco è fatto..


Ovviamente,questo tipo di configurazione spartana non funziona quasi mai,quindi,per la gioia di grandi e piccini,vi guiderò passo passo alla configurazione di 2,ben 2 sistemi,in modo da avere la compatibilità al 101 %
sul vostro emulatore(spero..)

Passo 1 - Amiga 500

Andate sulla voce rom e caricate il kickstart1.3 x l'amiga 500

Andate su CPU and FPU e settate il chipset sul 68000,
flaggate l'opzione "more compatible" ed assicuratevi che la velocità sia su
"match A500 speed"


In questo modo avrete definito quali instruzioni il chipset dovrà contenere ed a quale velocità eseguirle

Andate adesso alla voce "chipset"..

Qui dovrete settare i parametri di memoria ed il tipo di calcolo che l'emulatore dovrà...ehm..emulare :

Inanzitutto settate il Chipset su "ECS agnus",il chip effettivo dell'amiga 500,poi sotto settate chip extra sempre su a500, in fondo invece,alla voce "Collision level" flaggate la voce Full, ed infinte scegliete la qualità migliore sulla scheda relativa al sonoro.


Una volta fatto passiamo oltre ed andiamo alla voce RAM

qui dovrette settare 3 parametri : Portate la voce Chip a 2 mega, mentre settate la fast e la slow ad 1 mega




Ora che avete settato tutta la cpu,andiamo a salvarla alla voce configurations, vi basterà dare un nome alla configurazione,ad Es. amiga 500,in modo da poterla utilizzare ogni volta che ne avrete bisogno..

Parte 2 - Amiga 1200

Andate alla voce ROM, e caricate stavolta il kickstart 3.1

dopodichè,andate su "CPU and FPU"


Stavolta,settate la CPU a 68020,e flaggate sia la voce "more compatible" che la voce "24 bit addressing", dopodichè, flaggate l'opzione "match A500 Speed"

Adesso, andate alla voce Chipset :


Qui,settate il chip alla voce AGA, dopodichè date come "chipset extra" la voce A1200,mettete full al "collision level" e ,come per la precedente configurazione, flaggate la migliore opzione per il sonoro...

Infine la voce RAM :

Questa volta date 2 mega alla voce "Chip"
4 mega alla voce "Fast" ed 1 mega alla voce "Slow"


Adesso tornate alla voce configurations e salvatela come avete fatto prima(cambiando nome però, mi raccomando :P)


Bene,ora che avete ricreato le 2 macchine virtuali,dovete soltanto settare i parametri del display,del suono e,se avete un pad, i dati relativi al joystick

Questi li lascio a voi,dato che la configurazione può variare da gusti e macchine diverse,su cui l'emulatore gira..

Prossimamente vedremo anche come settare un'hdd virtuale,in modo da installarci il sistema operativo Workbench e far partire così i giochi,senza dover cambiare i dischi..

Ora,sorge spontanea la domanda..

DOVE rimediare i giochi dell'amiga??

Prima di andar a scaricare giga e giga di torrent,mi permetto di consigliarvi un sito

Stiamo parlando di

Italian Amiga Store

Stupendo sito in italiano,contenente molti,ma molti giochi per il grande 16 bit casa della Commodore..

Un'ottimo riferimento per chi vuole iniziare a militare nel panorama 16 bit di questo computer senza dover conoscere l'inglese..

Per chi invece l'amiga già la conosce un pochino,vi consiglio

Lemon Amiga

Grandissimo Data Base dei giochi amiga,peno zeppo di recensioni e curiosità,curato dal tedesco Lemon


Per il momento è tutto

Ovviamente se riscontrerete problemi non esitate a contattarci ^_^



Arrrhhh!!!

mercoledì 7 gennaio 2009



Argh,ouch,bleurgh!!


Finite,le feste,si torna al solito tram tram quotidiano, chi studia,chi lavora..non un'attimo di svago per la passione che ci accomuna tutti quanti..

Retrogame,sano snello e nutriente!

Piccola Introduzione per quel che sarà il 2009 nella Baia di Retroisland(tm)

Grazie a Babbo natale e quella gnoccona della Befana abbiam potuto scoprire e riscoprire il paradisiaco mondo 16 bit commodre..

Non c'è nulla da fare,per quanto i Giapponesi abbiano stile,20 anni fà se ne davano davvero di tutti i colori!!


Ma entriamo nel vivo..

In questi giorni di ordinata follia abbiamo fatto 2 chiacchiere con quella che era definita la Regina dell'horror,nonchè della sensualità..


Elvira2: Jaws of Cerberus si prensenta come un bell'rpg vecchio modello,alla dungeon master per capirci,dove,una volta scelto il nostro unico e solo alter-ego,dovremo liberare la pipistrellona transilvanica dalle mani di un demoniaccio grande,grosso e che picchia x 3!


Il gioco è sublime,splendide musiche di sottofondo invadono le vostre casse,mentre una grafica ricca di gore e mistero vi porterà alla ricerca dell'incantesimo per liberare la pin-up darkettona in questione..


Ovviamente non mancano camei che faran sorridere i nerd del cinema splatter,dalle citazioni ai b-movie,ai nemici che s'incontreranno,alle locazioni che visiteremo..


Ovviamente,il tutto condito dal cadaverico davanzale della vampira più hot degli anni '80/'90!


Siam poi passati a qualcosa di più artistico.
..

E siam rifiniti nel vortice di... Shadow of the beast


Immersi nel capolavoro della psygnosis,dovremo farci vendetta del nostro passato e della nostra forma umana che tanto umana non è più, a causa di una gilda di malvagi maghi pronti a sacrificare la vostra anima pur di far rivivere il più potente delle malignità demoniache.


Parallasse a gogò,mostri enormi quanto gli sprite di un titolo snk,musiche a dir poco divine ed un mondo onirico e suggestivo fanno di questo titolo una VERA pietra miliare del videogame made in occidente..



Ma tutta st'azione dopo un po' spalla,ed allora eccoci che torniamo anche ad un semisconosciuto,ma intrigantissimo punta e clikka,stavolta parliamo di..

Les Manley in Search for the King ..


Ai piani alti di una grossa emittente telivisiva americana,si cerca il programma cult definitivo,quel quiz che da solo potrebbe riempire le tasche del pappa di turno,avido fin nell'osso..


Dopo una respinta da Iva Zanicchi per la 456esima serie di "Ok,il prezzo è giusto!",si è deciso di tentare l'impossibile,ritrovare The King!,rock star leggendaria degli anni '60,ora scomparso nei meandri del mondo,a chi ritroverà The King,verrà dato il premio di...1 milione di dollari!!


Al momento dello spot promo però,qualcosa non và,il vcr dello studio non vuol saperne di partire,è qui che entra in gioco il nostro/vostro protagonista...un bidello!


basso,scialbo,piegato sulla sua stessa shiena,si appresta a riparare il videoregistratore,conscio che un suo fallimento potrebbe decretare,per l'ennesima volta,il licenziamento in tronco...ma tra un sorriso forzato ed occhiata alla pettoruta segretaria,ecco che scatta il lampo di genio.
Essendo il primo ad esser a conoscenza della gara,potrà facilmente accumulare un gran vantaggio e coronare,così,i suoi sogni di gloria


Search for the King è un'avventura vecchio stampo,dove invece di usare delle icone per compiere azioni, dovrete scrivere,dialogando così ogni volta con il programma..



L'avventura è fantastica,verrete teletrasportati nell'America degli anni 90,piena di brockers,ragazze pin-up,reduci del vietnam, universitari incalliti e cowboy dal grilletto facile..


Come far partire tutto questo popò di robetta?

Dovrete attendere ancora un pochino..

A presto quindi,con la guida definitiva sull'emulazione amiga ^_^



Arrrhhh!