http La Baia di Retro Island: 14-ott-2008
Lurido branco di pappe molli se non lo sapete avete appena attraccato nella baia di Retro Island(tm),una fetida pozza di efferati retrogramers,sempre pronti a dar via anche il loro ultimo dente d'oro per una manciata di cartucce in buono stato,o per qualche vecchia console in disuso.

Voi gettatele pure nell'immondizia che noi ce le raccattiamo tutte quante ARRR ARRR ARRR AR..COF..BLURGH..COF..SBLEARGH..SPUT!!!

martedì 14 ottobre 2008

Configurazione VICE emulatore del c64


Oggi vi proponiamo un semplice tutorial "step by step" sull'installazione e sulla configurazione di questo splendido emulatore per le macchine Commodore a 8 bit..

Il VICE,infatti,non emula solo il c64, ma anche il c128,il c16,il vic20 ed altri derivati minori di casa commodore..

L'emulazione è pressochè perfetta e completa in ogni suo dettaglio,tanto da averlo incoronato come "IL" programma x far rivivere tramite l'emulazione questa schiera di computers.

Ma partiamo dal principio..

Ovviamente,dovete scaricare innanzitutto l'emulatore dalla Home page del VICE:

http://www.viceteam.org/#download

una volta scaricato,scompattatelo e mettetelo dove più v'aggrada,all'interno del vostro pc.


Ora dovete scaricare anche le "roms",le immagini dei giochi,ovviamente per c64.

Vi segnalo che,sulle nostre mappe del tesoro,troverete il link a planetemu,sito francese che contiene praticamente tutto il database del commodore..

Probabilmente all'inizio rimarrete spaesati,dato che ci sono molte tipologie di roms..

vi spiegherò qui brevemente il significato di ognuna di esse :


.d64 - il più utilizzato,è l'immagine di un disco c64
.t64 - sempre un'immagine,ma stavolta di una cassetta
.tap - l'immagine di una cassetta multiloader (il conteggio del mangianastri)
.prg - le cartuccie del c64


L'emulazione di un computer è sempre più complicata di quella per una console,per via del sistema operativo "aperto",cercheremo adesso di darvi una panoramica sulle opzioni che il VICE vi mette a disposizione :

Inanzitutto,per caricare un programma,vi basterà andare su

file->autostart disk/tape image

Da qui potrete selezionare le immagini che avete scaricato in precedenza e farle partire,inoltre,essendo spesso le roms piene di altri dati,vi permetterà di visionare una "lista" di tutti i dati all'interno della rom su "image contents",inoltre avrete la possibilità di creare un disco/cassetta vergine,utile per i salvataggi dei vari giochi.


Ultimo,ma di non meno importanza,la scelta dell'estensione mentre andate a caricare una rom,vi consiglio di mettere sempre la generica,in modo da visionare qualsiasi estensione contemporaneamente.

Attenzione,molte compilation "da edicola" sono in .tap,quindi avrete bisogno di far partire il registratore virtuale per caricare l'immagine della cassetta...
per farlo,troverete,sempre su file la voce Datacassette Control, che vi darà tutti i comandi del registratore.

Una volta caricata l'immagine,il c64 inizierà a caricare il programma,come i bei vecchi tempi,è rinomato però che il peggior difetto del c64 stava nei lunghi caricamenti,quindi,se volete caricare al volo,vi basterà premere i pulsanti
alt+w per entrare nel warp mode,cioè per far funzionare l'emulatore al massimo della velocità ^^

Servono altre 2 opzioni base per respirare a pieni polmoni quel che è il paleolitico mondo del videogame..

Inanzitutto andate su option,e selezionate la voce

True drive Emulation

Questo vi visionerà un led verde,che si accenderà durante i caricamenti,utile per scoprire se il programma sta lavorando o meno,ma soprattutto per l'accuratezza che darà al caricamento delle immagini.



Ultimo ma non ultimo, il Joystick..

Lo trovate sotto la voce Settings,qui dovete scegliere se mapparlo sulla tastiera,tramite il pulsante Config keyset A o selezionando un pad usb nella finestra poco più sopra..



Avvolte il Joystick dev'esser inserito nella porta 2 o 1,per eliminare ogni volta il remapping della periferica,potete utilizzare,nella voce option, l'opzione

swap joystick

Infine,andate su Save Current Configuration,sempre sulla colonna settings,in questo modo,al prossimo avvio dell'emulatore,non dovrete impostare nuovamente questa configurazione.


Ci sono tante altre piccole particolarità che però,lascio a voi decidere,in quanto riguardano il filtro della grafica,del suono,il tipo e la velocità del processore e delle periferiche quali disk drive e registratori..

La configurazione qui illustrata renderà giocabile il 90% dei giochi ^_^

infine,potete andare su ready64 ,come risorsa italiana del piccolo 8bit commodore
oppure, in alternativa,vi consiglio vivamente Lemon64 , il vero punto di riferimento per tutto quel che riguarda il videogame casa c64.

Per il momento è tutto,prossimamente vi daremo modo di utilizzare questa guida con un'altra perla nascosta negl'abissi degli 8 bit..


p.s. un sentito grazie al sito http://ready64.org/
per le immagini.