http La Baia di Retro Island: 27-mag-2008
Lurido branco di pappe molli se non lo sapete avete appena attraccato nella baia di Retro Island(tm),una fetida pozza di efferati retrogramers,sempre pronti a dar via anche il loro ultimo dente d'oro per una manciata di cartucce in buono stato,o per qualche vecchia console in disuso.

Voi gettatele pure nell'immondizia che noi ce le raccattiamo tutte quante ARRR ARRR ARRR AR..COF..BLURGH..COF..SBLEARGH..SPUT!!!

martedì 27 maggio 2008

Majikina Mina

Modello: Majikina Mina
Materiale: PVC

Scultore: ///

Casa produttrice:Good Smile Company / SNK Playmore



Buonasera..Zitto cretino!!!VAI A CASA!!!!

-_-

ehm ehm..Bene;
Avrete notato che gli ultimi articoli da me recensiti negli ultimi post dedicati ai modelli in pvc,sono stati dedicati alle più sexy guerriere che il teatro "beat-em-uppiano" ci ha offerto in questi ultimi 15 anni (o anche di più..)

Questa volta voglio dedicare alcune righe ad una ragazzona cronologicamente più giovane di Chun li e compagne,ma non per questo meno sensuale!

Stiamo parlando di Majikina Mina ; formosa e mozzafiato ragazza ninja apparsa per la prima volta in Samurai Spirit Zero (da noi conosciuto come Samurai shodown V).

La Good Smile Company,che si sà,è una delle maggiori e più rinomate case produttrici di modelli in pvc e non,rende omaggio questa volta proprio a Mina,con una imponente scultura,dall'altezza di ben 25 cm (1/5 in gergo modellistico).

Posa aggraziata,veste ridotta ai minimi storici,tratti facciali in stile puramente Manga,sono i punti forti di questo prezioso modello;
La pelle è stata lavorata in maniera estremamente interessante,sfumata a regola d'arte,e dalla tonalità "bronze" che tanto mi fa pensare al classico colorito delle "Ganguro Girls" in pieno sole d'agosto :)

Altra meritata lode va assegnata all'oggettistica e alle suddette vesti,tutte molto particolareggiate e finemente lavorate.Il prosperoso sederone offre appoggio alla faretra munita di frecce, mentre la mano sinistra regge un grosso arco.

La posa lascia decisamente poco spazio all'immaginazione:con le gambe poste leggermente a X,le braccia ben aperte che danno ampio spazio al davanzale di cui Mina è (per la nostra felicità) munita,e il volto leggermente puntato verso l'alto ma con gli occhi diretti versi lo spettatore che ne ammira le forme.Tutte queste caratteristiche esprimono a pieno tutta la femminilità che la ragazza può offrirci,e vi assicuro,non è poca!

Inutile dire che questo è uno di quei modelli,che va ad inserirsi perfettamente nella sua categoria;è quello che oserei definire un "classico" del genere!

Unico cruccio secondo il mio modesto e personale parere:i capelli,tinti color argento.E' forse il particolare che meno ho amato in questo modello,ma è unicamente un piccolo dettaglio,che poi può essere o non essere definito "neo" in base al gusto di ognuno che è oggettivo e non sindacabile.


In più questa statuONA mi ricorda un piacevole aneddoto legato al giorno in cui l'ho acquistata..
Era l'ultimo giorno alla fiera di Lucca 2007,lo scorso novembre.
Mi erano rimasti soltanto 70 dobloni in tasca ed uno stand da visitare.E purtroppo non ero ancora riuscito ad impadronirmi della suddetta,che guarda caso era la proprio la Pvc statue che più bramavo :P

Così,fatto l'ingresso nell'ultimo stand me la ritrovo davanti in tutto il suo splendore,che regnava incontrastata su tutte le altre scarse misure da un ottavo!
Era lei!in pvc e ossa!!
Un sentito grazie al venditore che vedendomi disperato e fuori controllo al contempo,mi scontò ben 10 dobloni permettendomi di fare questo ultimo grande acquisto,che chiuse in bellezza la stagione fieristica 2007!

Tornando a noi,voglio concludere dicendovi la stessa cosa che ormai ripeto in ogni recensione e cioè : COMPRATE COMPRATE COMPRATE!