http La Baia di Retro Island: IL VECCHIACCIO parte 2
Lurido branco di pappe molli se non lo sapete avete appena attraccato nella baia di Retro Island(tm),una fetida pozza di efferati retrogramers,sempre pronti a dar via anche il loro ultimo dente d'oro per una manciata di cartucce in buono stato,o per qualche vecchia console in disuso.

Voi gettatele pure nell'immondizia che noi ce le raccattiamo tutte quante ARRR ARRR ARRR AR..COF..BLURGH..COF..SBLEARGH..SPUT!!!

domenica 2 settembre 2007

IL VECCHIACCIO parte 2

Allora..dove eravamo rimasti?ah bene..al giorno del fatidico incontro!!(ooohhhh..)

L'appuntamento per l'attracco era previsto in una calda giornata di Maggio al molo di Piramide..
Il Lobo attendeva impaziente e per ingannare il tempo si mise a lucidare la sua gamba di legno,con un lucido di terza classe del valore di due pezzi da otto,quando il Lungo fece la sua comparsa.

Insieme a lui quel giorno era presente l'essere più logorroico e strambo dell intera Penisola.
Era Mario Ortensi..più che un uomo una specie di enciclopedia,di catalogo,di contenitore,di..di..Frigorifero ecco.

Non smise di parlare un secondo elencando un buon ottanta percento dell'intera filmografia tra il 1981 e il 1992 e , più parlava più i suoi ricci sembravano prender vita.(Oooohhh..)

Dopo una breve ma efficace quanto auto lesionante pausa in una delle tante taverne mac donald's,il frigorifero lasciò i 2 sciatti bucanieri alla loro missione..Rovinare l'esistenza del VECCHIACCIO.

I 2 montarono sul veliero del Lobo e fecero rotta verso la lurida abitazione del suddetto.
Ad un certo punto il Lobo si incuriosì vedendo il Lungo che sghignazzava tra se e se e no poté fare a meno di chiedergli qual'era il motivo di tanto sollazzo..

Il Lungo confidò al Lobo le seguenti parole..."Alla moje je pio er gatto e je lo butto dentro ar SIMAC.."

Il Lobo inorridì all ascolto di tali parole,ma pensò che tutto ciò sarebbe stato necessario se avrebbero voluto intimidire il rugoso Vecchiaccio.

Nessun commento: