http La Baia di Retro Island: 2007
Lurido branco di pappe molli se non lo sapete avete appena attraccato nella baia di Retro Island(tm),una fetida pozza di efferati retrogramers,sempre pronti a dar via anche il loro ultimo dente d'oro per una manciata di cartucce in buono stato,o per qualche vecchia console in disuso.

Voi gettatele pure nell'immondizia che noi ce le raccattiamo tutte quante ARRR ARRR ARRR AR..COF..BLURGH..COF..SBLEARGH..SPUT!!!

domenica 16 dicembre 2007

Poker!

Ed eccola qua,in tutta la sua infinita bellezza...la regina è finalmente tra noi,con una potenza di calcolo 2d inimmaginabile ed una maestria nella programmazione che l'ha portata ad una longevità di quasi 20 anni!
La regina delle console x eccellenza viene messa al sicuro nella cassaforte del nostro galeone,in modo che possa esser tramandata di generazione in generazione,affinchè nessuno possa mai dimenticare cosa la scienza e l'arte fuse assieme furono capaci di partorie...

Accompagnata da 4 diamanti di indiscutibile valore,da un seriale coincidente sia nella scatola,che nella macchina che sulla garanzia(ooohhhh),questo bebè siliceo ci concederà ore ed ore di puro divertimento pixeloso...

Preparate i polpastrelli,il futuro è adesso.....

domenica 9 dicembre 2007

Pronti a salpare?

i preparativi son quasi pronti,il tempo di caricare l'ultimo barile di birra e le ultime scorte di carne essiccata.

Stiamo per salpare nuovamente,poco meno di un'anno fà vene costituita la ciurma,da allora nuovi adpeti si sono inginocchiati per giurare fedeltà alla santa causa del retrogaming e spero tanti altri si aggregheranno anche questa volta ^_^

tenetevi pronti perchè quest'anno si farà sul serio!!

abbiamo in mente una marea di speciali nuovi,possibili grazie all'esperienza acquisita in quest'arco di tempo.

preparatevi per salpare quindi,anche perchè avremo la compagnia della regina del 2d stavolta... ^_^

domenica 11 novembre 2007

il galletto si è evoluto!

hehehe,che dire,questo mese dovremo riposare le nostre stanche membra,visto la mole di battaglie vinte,a volte anche con sofferenza...ma almeno,avremo da divertirci,ed anche parecchio!!!

non potevamo entrare in bellezza nell'inverno di questo 2k7 con un'altra perla recuperata magicamente dall'oceano della rete!

in un mercatino dove si vendevano sopresine kinder e vecchi album di figurine sgorbions(belleeeee)era nascosto questo tesoro di indiscutibile valore affettivo/videogiocoso,
uno splendido amiga 500 plus con kickstart modificato(si usa una levetta x il downgrade ad amiga 500) e tanti giochi a soli 2 doblonil'uno!

prezzo totale,50 dobloni...ma credo ne sia valsa davvero la pena ^_^





venerdì 9 novembre 2007

(Un Felice)Resconto del nostro Attracco a LUCCA 2007

Che dire..!
Non me la sento di scrivere troppe righe riguardo il nostro (ormai ricorrente) viaggio nelle terre toscane alla volta di LUCCA..sono successe tante..troppe cose,che hanno messo alla prova il nostro vecchio cuore pirata e ,vi assicuro,che in alcuni momenti,cari signori si è rischiato l'infarto!



Al contrario del Lungo,io sono di mentalità un pò più chiusa e mi sono gettato,come il mio solito,a capofitto unicamente nel colorato mondo SNES.
Indispensabile spendere 2 parole per il nostro caro negoziante (nome in codice BABBO NATALE),che mi ha spinto tra le braccia uno SCORE MASTER nuovo di zecca,ma anhe un GAME CUBE giapponese,fiammante e tante altre meraviglie, A COSTO ZERO!Evito di aggiungere altro,visto che ci ha già pensato il buon vecchio LUNGO...



Per farla breve,la giornata sembrava delle più splendenti e rigogliose,quando ad un certo punto(ebbene si),sono caduto nell'abisso,nel vortice (chiamatelo come vi pare insomma!)di una forza maligna più potente di me..quell'oscura forza chiamata HENTAI. (dan daaaaan)



Un buon 80% del mio succulento capitale (e vi assicuro che era mooolto succulento),è stato sperperato nell'acquisto di scostumate statuette in pvc,rappresentanti le più sensuali e pornografiche eroine di videogiochi e serie animate,dai costi ,il più delle volte,spropositati (cosa non si fa per amore ...*___*)



Tutt'ora,ogni volta che guardo quella mensola perdo il controllo e finisco per sbavare,ma pian piano mi ci sto abituando...



Il mio resoconto finisce qui...delle volte le immagini rendono giustizia più delle parole,e per questo eccovi qua il servizietto fotografico!






giovedì 8 novembre 2007

Babbo natale esiste davvero!!!

i vostri beniamini se stavano alla ricerca dell'offertona del secolo,come sempre del resto,quando ad un certo punto,il lungo,dotato del suo sesto senso che fà invidia anche all'uomo ragno,indica come un faro la vetrina di un negozio di orologi e fotografie....cosa mai aveva carpito da quella vetrina piena di inutili chip che non sarebbero serviti neanche a far partire un pong sull'atari 2600?



Questo qui sopra...un gioiellino che proprio non poteva mancare al nostro tesoro...oltretutto,eravamo in crisi d'astinenza da videogioco,a causa della mancanza del nostro veliero,ormeggiato a parecchi kilometri di distanza...
Decisi ad acquistare l'artefatto meraviglioso(un c64 in miniatura contenete oltre 30 giochini funzionante tranquillamente a pile!!!) entriamo decisi nel suddetto negozio pronti già a smanettare tutta la notte a california games...
mentre attendevamo il nostro turno,un lampo ci investì in pieno,un fascio di luce che solo nelle publicità anni 80 del Ciao avevamo avvertito....su uno scaffale in alto(sempre più in alto!!!) del negozietto c'erano 3 cartucce del nintendo 64....gnam gnam...
Come dei pacman nostrani ci arrampichiamo nell'agguantare la palline golose che avevamo appena scovato e,giunto finalmente il nostro attimo di importanza nei confronti del negoziante,chiediamo a quanto avrebbe ceduto i giochi...ovviamente il prezzo era di 5 dobloni(spepepem).
pronti già arraffare il tutto ed a riporlo accuratamente nei nostri sacchi del bottino(tm),

il negoziante ci guarda dapprima incuriosito,per poi uscirsene con una frase che ci lascio davvero di sasso...
"se volete,ho altra roba in magazzino"....
neanche il tempo di una risposta sensata che stava frugando nel retrobottega cercando di ammassare tutto il vendibile...
Io ed il Lobo eravamo a dir poco stupefatti...snes,nes nintendo 64,c'era di tutto,ed in gran quantità...
ovviamente gli chiediamo quanto voleva x tutto quel ben di Dio,pronti già a sguainare i nostri uncini ricurvi x fargli abbassare il prezzo...ma lui ci spiazzò dicendo" 5 dobloni l'uno...le console e gli accessori ve li regalo invece"

O_OO_OO_O


Le ultime 2 foto invece si riferiscono ad una veloce razzia prima di partire per lucca...
il blocco c64 è costato 8 dobloni...quello neogeo 10

--------------------------------------------------------------------------------------------------

Babbo natale esiste davvero,ne abbiamo avuto la prova.

Preparate le letterine...io ho già chiesto un neogeo a cartucce ;)





























Siamo tornati!!!



Ebbene sì, dopo esser andati a zonzo per Lucca,siamo riusciti a raccimolare un contingente bottino....e non abbiamo pagato praticamente nulla!!!

bwahahah,si vede che i 3 pirati balordi, padroni e signori del suddetto antro,hanno terrorizzato i negozianti del paesino ospitante la fiera più bella che ci sia,dopo l'oktober fest!.
se al momento vi può sembrare tutto così enigmatico...ma che dico enigmatico...leggendario,ma che dico leggendario...una bufala pazzesca,vi basterà leggere un nuovo capitolo nella sezione "alla ricerca del chip supremo" per comprendere come, a volte,l'occasione è lì a due passi,basta aver fiuto nel coglierla!
e noi,modestamente,siam proprio dei gran segugi!!!

venerdì 19 ottobre 2007

piatto ricco mi ci ficco!!!

woooooo hoooo,mamma mia,laggiù sono davvero dei pesce cani! dove? come dove?!?! ma su ebay naturalmente!!!

dopo aver solcato le mortali acque del mercato più vasto del globo virtuale,siamo tornati,devo ammetterlo, un pochino ammaccati,li c'è gente che fà proprio sul serio!!!,Mentre Il Lobo se la combatteva x un f-zero inscatolato con la sola forza della sua determinazione (e del suo uncino ricurvo ed arrugginito) io preferivo continuare a solcare mari che si credevano ormai privi d'ogni tesoro e d'avventura...

Potevo sbagliarmi???

ma naturalmente nooooo!!!!


bwahahahhaha!

e mentre gente spende fior di dobloni alla ricerca di qualche cartuccia bum bum,io vi riporto dalla profondità degli abissi capolavori ormai persi da tempo!

e allora partiamo un'altra avventura senza fine!


parte prima : c64


un bel dì,passeggiando a porta portese,vidi un volto familiare che solitamente mi sfidava a mario kart,e che ogni volta ci prendeva le legnate(come giusto che sia,egli ha osato...ergo deve pagare :P)fortunatamente il nostro legame di sangue(é mio zio ^^;)non ha mai creato un punto di rottura a causa del suo onore...non proprio integro...

e così,come vi dicevo,incontrandolo in quel marasma di mondezza che è pp,mi si avvicina con fare furtivo,come se nascondesse qualcosa che non avrebbe mai voluto mostrare ad anima viva...
dopo aver utilizzato un pizzico della mia diplomazia,finalmente riesco a scucirgli il terribile segreto..."ho rimediato sta roba,io non ce faccio niente,t'interessa?"...

O_O! era nient'altro che uno stupendo c64 primo modello,corredato di lettore floppy e giochi!!!!

pensavo già a qualche tecnica millenaria x scucire il meno possibile ed accaparrarmi il mitico lettore 1541 del galletto vallespluga,quando il parente non così tanto serpente esclama.."ma no dai,me servono delle canzoni,famo no scambio equo"...

dopo 2 min ero a casa a farmi pompare nelle orecchie i mitici brani di rambo3,caricati alla velocità della luce grazie al nuovo acquisto...

mio dio,avvolte il karma sà essere molto propenso alla santa causa ^^



parte seconda : c64 - the revenge -

sembrava già un colpaccio,ma che ti succede nel mentre cerco qualche bel remix di ramboIII?

ad un certo punto,lo spirito di un vecchio saggio caraibico,mi coinfidò in gran segreto che c'erano sepolti dei tesori in una trerra ancor più lontana di quelle su cui avevamo osato addentrarci,una terra così al limitite tra realtà e mito,che solo i più valorosi potevo varcare le sue spiagge,e ancor meno erano quelli che potevano solo sperare di cercarne i tesori ormai dimenticati da intere dinastie...

stava parlando di porta portese,il giornale.....

come folgorato da una scarica di ricordi misti ad emozioni varie(Lo sò,gli effetti delle droghe sono a lungo termine...molto lungo...) mi metto subito alla ricerca di una copia odierna...data 1849 ^^;

non soddisfatto di quel che avevo trovato sul giornale,presi un panfilo e come un folle mi lanciai nel mare della rete,sapendo che pp era diventato un sito...in men che non si dica ero già nei peggiori bar del mondo virtuale,pronto a scovare con le mie arti diplomatiche anche il più piccolo indizio x un boccale di grog...

e qualcosa uscì! un tipetto tutto barba e capelli mi confidò che aveva trovato nello sgabuzzino della sua nuova casa della robetta x il galletto vallespluga molto interessante...non gli feci finire di raccontarmi la sua triste storia che lo avevo già convinto a cedermi il tutto per la modica cifra di 20 dobloni... ^^

Parte terza : l'angelo miracoloso

nel mentre stavo per andar via contento,riesco a carpire un'ultimo suggerimento dal sitozzo che una volta mappava i tesori cartaceamente...un tipo si vende della roba x snes a 10 dobloni al pezzo...pensando di aver fatto il colpaccio chiedo informazioni al tizio,questo mi manda delle stampe raffiguranti dei titoloni,ed io, tutto contento,ne avrei presi 6....

solo che...

solo che nessuno di questi aveva il libretto,ed il libretto si sà,è importante...

deluso ed affaticato,come un leopardo che non riesce a catturare la preda,come un concorrente di ok il prezzo è giusto che non riesce a beccare il 100 sulla ruota, tornavo al covo,per la priva volta volta a mani vuote...
io,il sensei...colui che come una fiaccola riscalda gli animi dei giovani marinai che entrano a far parte della ciurma,colui che riesce sempre ad averla vinta...stavolta aveva preso un pacco :|

solo che...

ad un certo punto notai che un inserzione mi era sfuggita...ripreso a combattere come se gli avesero dato un'altro giro di ruota(gira la ruota...giraaala,laaa,laaaaa) mi rimetto in piedi a trattare con colei...colei?!?!?!,ebbene sì,mi contatta una ragazza,dicendomi che però,vendeva la roba sempre a 10 dobloni al pezzo...ma era tutta roba americana eh...

qui ci fu un ragionamento arguto...ovviamente i collezionisti prendono solo il formato pal,perchè è nostrano e si sà,in Italia locatelli fà le cose per bene...

però i marinai meno attenti non sanno che alcuni titoli sono migfliori in vers americana,perchè hanno magari delle pagine di manuale in più...o semplicemente perchè non sono usciti pal ^^

deciso ad incontrarla,fisso un'appuntamento con lei x vedere la mercanzia,vicino ad un mac a termini....

dopo aver aspettato pochi minuti, ecco che mi si para di fronte un'angelo biondo,dall'esile corporatura e dagl'occhi azzurri come il mare che la nostra ciurma è abituata a solcare...
dopo aver ripreso un secondo conoscenza...mi fà vedere cosa aveva x me...ed al prezzo di 30 dobloni...





TRICKY TRAPS!!!

Io credo che non esista un solo individuo,che abbia vissuto in parte o interamente gli anni 80,che non si ricordi il TRICKY TRAPS!!
E' qualcosa di magico,maligno,arcano,esoterico,snervante,psichedelico,plasticoso,meccanico e chi più ne ha più ne metta,tutto in un solo gioco!
In questo blog noi parliamo per lo più di videogames,ma ho ritenuto opportuno inserirlo qui tra le nostre recensioni,perchè pur non essendo un gioco "elettronico",ma un apparecchio meccanico,è stato cmq un fantastico pezzo della nostra infanzia.

Sinceramente pensavo che non esistesse più sulla faccia della terra,e avendone dimenticato il nome,non c'era per me la più remota possibilità di riesumarlo dalla polvere della storia..
Fino a quando,un giorno,camminando con IL LUNGO per le stradacce di Porta Portese un fulmine di colore giallo folgora i miei occhi!!Non riuscivo a crederci..se ne stava lì buttato insieme ad altre cianfrusaglie su un pezzo di cartone a terra (il cartone altri non era che la bancarella di una giovane zingarella)..Era il TRICKY TRAPS,conservato benissimo,quasi perfettamente..sembrava che il tempo non avesse avuto effetto su di lui,e splendeva ancora di quel giallo vivo proprio come se fosse appena uscito dalla fabbrica..
A quel punto mi sembrava indispensabile chiedere il prezzo dell'oggetto in questione alla giovane zingarella,che prontamente si è pronunciata proponendomi un prezzo di 3 euro (aarrly??!!)
Come non concludere un affare simile?!!

Vabbè..tralasciamo questa storia e passiamo a descrivere il funzionamento di questo splendido gioco,essendone questo post la recensione:

Nulla di più semplice!Ci schiaffi una pila dentro,rotei la manopola del tempo e il meccanismo parte..a fianco della manopola del tempo cè un altro tasto "Next Ball",con il quale farete entrare in gioco una dopo l'altra le 5 palline d'acciaio.
Il terzo tasto è una specie di piccola barra spaziatrice con su scritto "Push" che servirà a far saltare la vostra pallina attraverso le piccole trappole e i congegni magnetici..missione:arrivare al GOAL!!!

Per concludere,qualche dovuta riga di questo post,per rendere omaggio ad un gioco destinato a rimanere impresso nei cuori di ognuno di noi:)
Ehhhh...magici anni 80...!

Un Nuovo Succulento Bottino (Arrrrr)

E' il momento di fare ritorno nella nostra stiva bucanieri!
Si..perchè devo seppellire e contrassegnare con una bella "X",il mio nuovo bottino,
Questa volta accalappiato non tra mercati neri e vecchi mercanti dalla gamba di legno,
bensì tra i vati mari della rete...(ok ok aste su Ebay combattute sino all'ultimo secondo eheheh)

Codesto bottino ha per me un grande significato affettivo perchè la maggior parte dei titoli presenti,sono impressi nei miei ricordi di bambino e al tempo che fù,facevano parte della mia piccola collezione di giochi che in seguito come già ho detto,vendetti per far spazio al mio primo Pentium 166 (aarrly??)

I titoli di cui mi sono impadronito sono tutti per SUPER NINTENDO e ,vi confido,che non sempre i prezzi sono stati tra i più amichevoli!Del resto è lo scotto da pagare per avere una cartuccia completa di scatola e libretto (il tutto per di più in condizioni buone o decenti)..

Le cartucce in questione sono:

SUPER STREET FIGHTER II,che penso non abbia biosogno di nessuna presentazione o descrizione,STREET FIGHTER ALPHA 2,e non voglio aggiungere nessun commento :),un favoloso NBA JAM,dove forse è più gustoso il libretto d'istruzioni che il gioco stesso(arrr),un
esageratamente folkloristico THE LEGEND OF MYSTICAL NINJA (Conosciuto anche col titolo
orientale GAMBARE GOEMON),divertentissimo miscuglio tra un platform e un rpg..maledettamente irritante negli ultimi livelli >:(...A seguire poi ci sono PITFALL THE MAYAN ADVENTURE,un gioco fantastico e anche molto difficile (stranamente lo ricordavo più facile..mmhh..mhh..),e con una delle migliori grafiche che personalmente abbia visto su SNES;F-ZERO,uno dei giochi a cui sono forse più attaccato,avendoci perso un numero non precisabile di giornate in tenera età :°°°D;e per ultimo...rullo di tamburi.....un insuperabile FLASHBACK,che anch'esso non necessita di presentazioni!!

Insomma 7 nuovi titoli nella mia collezione,alcuni dei quali tornano dopo anni di assenza,combattuti fino all'ultimo rilancio,che mi danno tanta tanta felicita (sigh sigh..)ogni volta che li guardo li sulla mia mensolina insieme agli altri giochi :)

domenica 16 settembre 2007

ci sei mancato ragazzo!








E dopo il Commodore riprende vita anche un NES 8 bit dato ormai per spacciato!

Se continuiamo così,questo blog diverrà la nuova fonte d'ispirazione di Romero!!!

O sarà forse il tanto odiato e temuto Le Chuck che manda sengali d'avvertimento, visto il suo ormai prossimo ritorno,seppure in forma amatoriale?!

Cmq,tornando a noi, qui oggi ci siam dati al vintage,ma a quello vero e proprio!!!

Una giornata ricca di cartucce per il vecchio nintendo 8 bit,nonno di un'era a noi tanto cara!

Alla maggior parte di voi la chicca migliore sembrerà l'acquisto di Ghost'n'goblins (3 eurozzi) ma, secondo me, l'ambito premio domenicale "spepepemmete!(tm)" se lo aggiudica Street Gang,ovvero River city ransom...come cos'è?!?!?!? è un Double Dragon,giocabile in 2 contemporaneamente,ambientato nel jap anni 80, con scuole rivali,cameriere succinte e tanto tanto umorismo nipponico!!!

premio speciale "non c'avrei mai sperato" và invece al controller sony "Beat mania" ovviamente testato su mame.....e funzionante!!!

bwahahahahahhaha caccia grossa questa domenica,ma il meglio deve ancora arrivare....













giovedì 13 settembre 2007

robocop x c64






ed eccomi qui,a stendere la mia prima recensione di questo blog, diventato ormai culla di ogni retrogamer che si rispetti(quindi x il momento solo la nostra ciurma :P)

oggi parliamo di un masterpiece,uno di quei titoli che ti rimangono impressi nell'animo, uno di quelli che prende il tuo cuore e te lo marchia con un rovente purpurì di grafica,sonoro e giocabilità.

Oggi si parla di Robocop,conversione dell'omonimo gioco arcade,tratto dall'omonimo film,uno dei capisaldi del cinema fantascientifico,nonchè del cinema anni 80.

per colmare il divario dei 16 bit,dove si è tentato di ricreare la struttura arcade del gioco,le versioni 8 bit hanno subito un completo restyling dei livelli,mentre il gameplay è rimasto identico.


la versione x c64 apre subito i battenti con una schermata di caricamento ed una traccia sonora davvero eccezionale,per poi esplodere in una delle tracce più belle che il neurone sid abbia mai generato nella sua lunga storia..


purtroppo i ragazzi della ocean hanno fatto del gameplay la vera ed unica croce di questo titolone.
pensate che il III livello può esser solo superato sfruttando un bug del gioco,causa il tempo un po' troppo tiranno.
Per il resto c'è tutto,grafica da capogiro,traccia 80style che,classico di quei tempi,non c'entra niente con quella originale ma che è comunque stupenda.

una vera chicca x quei tempi,soprattutto perchè la ocean sapeva come colmare le distanze tecnologiche con i fratelloni 16 bit,infatti,la versione c64 comprendeva,oltre al gioco ed alle istruzioni,anche un poster formato a3 ed una cassetta aggiuntiva piena zeppa di demo,che non fà mai male.

la versione in nostro possesso purtroppo manca del poster e delle istruzioni,finiti a pezzetti da chissà quale sciagurato..(maledetto vecchiaccio,che te ne facevi? non potevi lasciarlo lì dov'era?!?!?!)

le riviste del tempo non andarono oltre un tiepido 60%,io ve lo consiglio non tanto x il gioco in se,ma x ergerlo a testimone di una splendente era di emozioni,colori e suoni che,ai tempi odierni,vengono sempre più spesso messi all'angoletto da grafiche ultra pompate.






vi consiglio caldamente nche di riassaporare in chiave "moderna" questo splendido gioco con due link :

il primo vi porterà alla park production, un gruppo di giovani ragazzi che sta ricreando tutte le versioni di robocop x winxp e vista,con tutti gli annessi e connessi dell'era moderna,ma sempre 2d :P

l'altro invece,è la traccia sonora del titolo di questa versione, che tanto ho adoratonella recensione, ma remixata in una maniera davvero superba,da far scendere le lacrime.

Buona visione e buon ascolto; preparate i fazzoletti,perchè con questo titolo gli anni 80 busseranno nuovamente al vostro cuore...

Street Fighter Alpha 2 per SNES

Quello che stiamo cercando di accaparrarci in questo periodo è forse una delle conversioni meglio riuscite nel vasto mondo dei videogiochi.

Dico "Quello che Stiamo cercando di accaparrarci" perchè la cartuccia in questione non è molto semplice da scovare,se la si vuole in degne condizioni,con tanto di scatola ben tenuta istruzioni e tutto (sennò che collezionisti saremmo no?),e una volta trovata il prezzo da pagare per averla è decisamente alto.

Se ancora non avete capito o non avete letto il titolo del post,stiamo parlando di STREET FIGHTER ALPHA 2 e più precisamente la conversione per SNES.

Come dicevamo pocanzi,questa è forse una delle migliori conversioni mai state fatte.Perchè vi starete chiedendo?

Ecco subito una breve spiegazione:

Spesso,a meno che non possedevi un NEO GEO a cartucce e tanti tanti soldi da spendere per i giochi,quando ti andavi a comprare il giochino,te lo beccavi con le sue dovute limitazioni,essendo questo adattato ad una console casalinga,dalle prestazioni sicuramente inferiori a uno schedone da cabinato.

Nonostante questo però la CAPCOM insieme con la NINTENDO decisero di far uscire questo magnifico titolo,in via del tutto eccezionale,anche per la famigerata console 16 bit.

Il Gioco,ed è questa la cosa allucinante,venne solamente ridotto nei frames in quantità impercettibile all'occhio umano,e il sonoro era un tantino di qualità inferiore rispetto alle versioni CD.
In linea di massima la versione era pressochè identica a quelle per PLAYSTATION o SEGA SATURN,nonostante fosse contenuta in una cartuccia e non,appunto,in un cd.
E come avranno fatto vi chiederete voi?
Semplicemente li dove non poteva arrivare la console ci arrivò la cartuccia,che venne dotata di un chip apposito che permetteva ad un gioco di tali dimensioni di poterci stare tutto dentro.

L'unico contro in tutto questo erano 2 o 3 secondi di rallentamento all'inizio di ogni round,cosa che vi assicuro dopo una giornata che ci si gioca già non ci si fa più caso!

Per concludere una conversione veramente degna di nota che permetteva a chi non ancora disponeva di una PLAYSTATION o altre consoles a cd,di potersi gustare uno dei più brillanti titoli CAPCOM in tutto (o quasi)il suo splendore.

Uscendo un pò dalla parte del recensore posso dirvi che da ragazzino ce l'avevo ma la vendetti insieme con il SUPER NINTENDO e tante altre cartucce appena mi misi dentro casa un bel Pentium 133...mi picchierei da solo per quello che ho fatto..ma d'altronde se da bambino a quei tempi avessi compreso quanto poi sarebbero diventate importanti quelle cartucce e quelle consoles per me,a quest'ora non starei girando a destra e manca per riappropriarmi di tutto..e anche di più!!!




martedì 11 settembre 2007

il galletto vallespluga...!!!!




Ebbene sì,il commodore ha ripreso vita...dopo innumerevoli trentativi, finalmente possiamo farci venire la pelle d'oca riascoltando nuovamente,a distanza di vent'anni, le mitiche musiche generate da quel neurone quale il SID.
Credetemi,aspettare il caricamento di titoloni quali double dragon 2 e robocop,incrociando le dita affinchè nulla vada storto,per poi rivedere le mitiche schermate mega pixelate ad 8 colori,con il sid che ti pompa tutta la sua potenza dalle casse della tv,è un'esperienza che nessuna droga e nessuna donna potrà mai donarti!!

La combriccola più strampalata dei 7 mari ha colpito ancora!!!

Ed ora scusatemi,delta city ha bisogno di un eroe.... :P






Quando ero piccolo...


Quando ero piccolo stavo molto più tempo fuori casa di adesso..
Quan
do ero piccolo mi piaceva uscire..
Quando ero piccolo mi
piaceva andare in salagiochi..
Quando ero piccolo un videogioco era ancora qualcosa che divertiva..
Quando ero piccolo non c' era la grafica tridimensionale...
La grafica tridimensionale era tutto ciò che avevo intorno..un albero,una casa,una palla,un cabinato,ma NON un videogioco. Quello era piatto coloratissimo ma soprattutto divertentissimo!eh si..bei tempi quelli..
Sembra di sentir parlare un vecchio,di qualcosa successa 40 o 50 anni fa,ma in realtà ne sono
passati una quindicina da quando io e tanti altri ragazzini passavamo i nostri focosi pomeriggi
in sala giochi,a consumare sfide,tra di noi o contro le cazzutissime CPU impostate per far buttare
dentro il cabinato saccocciate di 200 lire a più non posso.

Finire Street Fighter II con una moneta sola..rimanere inchiodato davanti il cabinato di Super Pang o di Bubble Bobble per intere giornate a discapito delle tasche dei nostri genitori..

Ebbene signori quella era l'era del 2D..il trionfo degli sprites,il dominio incontrastato del cabinato.

I ragazzini più fortunati dentro casa avevano un AMIGA o a natale si beccavano (come il sottoscritto) un Super NES con Street Fighter 2 Turbo incluso, e nonostante (ma non sempre)
qualche piccola limitazione nei giochi,dovuta alle diverse conversioni per console,era sempre un
gran sollazzo poter giocare fino al tramonto ad un bel picchiaduro senza dover buttare dentro
200 lire su 200 lire.

Poi un bel giorno i tempi sono cambiati...
via le tavolette grafiche via lo sprite disegnato a mano..sarà sicuramente più gagliardo un bel
lottatore poligonale che si muove su 3 dimensioni.

Quando giocavo a Duke Nukem 3d sul mio primo pentium 133 mhz,mio padre fissava lo schermo esclamando stupefatto :<< "cazzo sembra di vedere un film!">>.

Poi i giochi che sembrano davvero film sono arrivati..e le povere vecchie consoles a 8 e 16 bit sono rimaste da sole a prendere polvere in freddi e buii scantinati.
I loro giochi erano piatti vecchi..nulla a che vedere con i "film" interattivi di questi ultimi anni,
perchè la grafica è tutto,senza grafica come vuoi che ci si possa divertire???

Ho visto fallire case come la SEGA perchè non era al passo con i tempi..

Ma c'era un piccolo particolare che in molti per tanti anni hanno ignorato..
Più un gioco diventava realistico e dalla grafica pazzesca e più era noioso (non voglio essere troppo totalitario perchè qualche bel giocone alla fin fine l abbiamo visto in questi ultimi anni..).

Perchè mai un Principe di Persia bello ,gagliardo,muscoloso che fa fuori orde di mostri di sabbia,
non mi incolla allo schermo come quella piattella umanoide bianca che deve saltare innumerevoli fossi e
uccidere sultani del Brunei diversificati tra loro per il solo colore del turbante??

Forse perchè un tempo un videogioco si faceva col cuore?
Non importava quante copie avrebbe venduto..in un videogioco c'era il cuore e la voglia di divertirsi e far
divertire,di chi l'aveva programmato.

Ron Gilbert non lavora più..dicono che le sue idee non vanno più bene per l'audience moderno di video giocatori..perchè certo,tira più GOD OF WAR che Monkey Island.

Quando ora passo davanti gli stabilimenti del mio paesino di mare dove passo le vacanze non vedo più un cabinato, o meglio , ne avro visti 3 in questi ultimi 2 anni.

E cosi mi ritrovo a comprare consoles a non più di 15 euro tra mercatini e negozi di cianfrusaglie,
e a passare giornate davanti il MAME e ripetere ogni 10 secondi la medesima frase..<"Oh cacchio questo gioco me lo ricordo!!!"
>

Non importa di come vada il mercato videoludico..per noi retrogamers l'era del 2D non è mai finita!!!

Un'ultima cosa.."giovani d'oggi"..Non dimenticate mai le origini del videogioco perche se non ci fossero stati BERSERKER o TUNNEL HUNT oggi non ci sarebbe neanche GOD OF WAR.

martedì 4 settembre 2007